Profumi molecolari

Filtro

    Profumi molecolari: una nuova era nella creazione di fragranze

    C'è un nuovo movimento nell'industria dei profumi che entusiasma sia gli intenditori che gli amanti dei profumi: i profumi molecolari. Queste creazioni uniche rompono con le tradizionali composizioni di fragranze e offrono un'esperienza olfattiva individuale che si differenzia dalle fragranze classiche. Ma cosa li rende così speciali?

    Ciò che rende unici i profumi molecolari è la loro capacità di reagire con la chimica della pelle individuale di chi li indossa. Ciò significa che il profumo viene percepito in modo diverso da ogni persona. Questa individualità rende i profumi molecolari così affascinanti e personali.

    Fragranze nei profumi convenzionali

    I profumi convenzionali contengono principalmente fragranze a base di oli essenziali, ottenuti da fiori, corteccia, foglie, frutti, erbe o legni. Da questi oli essenziali vengono spesso estratte fragranze come il geraniolo, il linalolo, l'eugenolo o la cumarina. Queste sostanze sono naturalmente contenute negli oli essenziali, ma possono anche essere prodotte sinteticamente (fragranze identiche alla natura). Ci sono anche alcune aldeidi come il decanale, l'undecanale e il dodecanale, che si trovano negli oli essenziali e sono state rese famose dal profumo Chanel Nº 5. 

    Molecole di fragranze come elementi costitutivi dei profumi molecolari

    Le molecole di fragranza prodotte sinteticamente costituiscono la base di un profumo molecolare. Questi sono anche conosciuti come fragranze completamente sintetiche perché non si trovano in natura nella loro forma pura. Un esempio ben noto è Iso E Super, sviluppato dal profumiere Geza Schön. Il profumo di questa molecola è descritto come simile alla pelle, leggermente simile al cedro, dolce o caldo. Oltre all'Iso E Super, ci sono molecole come l'ambroxan, il cui odore ricorda una versione delicata dell'ambra grigia, e il cashmeran, che ha un profumo di vaniglia, speziato, fruttato, balsamico o cipriato. Inoltre, tra le molecole della fragranza figurano anche aldeidi prodotte sinteticamente come l'idrossicitronellale, che ha un odore dolce e floreale. 

    Quali tipi di profumi molecolari esistono?

    Quando si tratta di profumi molecolari, si può fare una distinzione tra due tipi: quelli costituiti esclusivamente da molecole di fragranze sintetiche oltre ad alcool e acqua, e quelli che contengono sia fragranze naturali a base di oli essenziali o aldeidi sia altre molecole sintetiche. .

    Profumi molecolari classici

    Le fragranze molecolari pure, costituite esclusivamente da alcol, acqua e una o più molecole di fragranze sintetiche come Iso E Super, Ambroxan o Cashmeran, non hanno una classica piramide olfattiva con nota di testa, nota di cuore e nota di fondo. Appaiono quindi spesso minimalisti e ravvicinati. Tuttavia, l'aroma di un profumo molecolare classico può variare durante il giorno, con alcuni accordi che vengono percepiti più intensamente e talvolta con meno forza in momenti diversi.

    Gli odori delle singole molecole sono difficili da descrivere perché sono molto complessi e vengono percepiti in modo diverso da ognuno. Ad esempio, molte persone percepiscono Iso E Super come inodore addirittura quando annusano direttamente la bottiglia o spruzzano il profumo su una striscia di carta. Solo sulla pelle le molecole sviluppano il loro tocco unico, che è modellato dalla chimica individuale della pelle di chi lo indossa.

    Profumi molecolari con fragranze naturali e molecole sintetiche

    Alcuni profumi combinano fragranze naturali o identiche alla natura con molecole sintetiche come Iso E Super, ambroxan, cashmeran e aldeidi. Questi conferiscono al profumo sfumature legnose, agrumate, ambrate, vanigliate, fruttate o floreali e sottolineano o intensificano altri componenti della piramide olfattiva. Inoltre, questi profumi con fragranze e molecole naturali enfatizzano anche il profumo naturale della pelle, conferendo a chi lo indossa un carisma unico.

    Conclusione: i profumi molecolari come un'entusiasmante aggiunta alla tua collezione di profumi

    I profumi molecolari sono più di una semplice tendenza: rappresentano una rivoluzione nell'arte della profumeria. La loro capacità di adattarsi a chi li indossa e di creare profili olfattivi unici li rende una scelta entusiasmante per gli amanti dei profumi che cercano qualcosa di nuovo e personale. Che tu sia già un intenditore di profumi o semplicemente curioso di profumi innovativi, i profumi molecolari offrono un cambiamento rinfrescante rispetto alle composizioni tradizionali e ti invitano a riscoprire il mondo dei profumi.